Wargame: AirLand Battle

Wargame: AirLand Battle

48 ratings
[ITA] Guida per i Primi Passi
By Rino7617
Informazioni e consigili utili per chi si avvicina per la prima volta alla serie Wargame.

Unisciti al gruppo ufficiale della community italiana su Wargame Airland Battle:
http://steamcommunity.com/groups/WALB-ITA
 
Rate  
Favorite
Favorited
Unfavorite
Introduzione
Wargame Airland Battle è un RTS che si sviluppa nella zona scandinava e immagina un ipotetico conflitto tra le forze del Patto di Varsavia e la coalizione NATO.

Features Principali:
  • 750 unità di cui 150 aerei (400 nuove unità rispetto a Wargame: EE)
  • Campagna Single-Player e Cooperativa dinamica
  • 30 mappe multiplayer, di cui 8 remake di Wargame: European Escalation

Wargame si differenzia molto da altri giochi e si focalizza molto di più sulla visione strategica, molto più ampia rispetto a molti giochi del suo genere. Inoltre è un gioco molto realistico, non a livelli simulativi, ma molto di più rispetto a giochi come Company of Heroes e similari.

Il gioco ruota attorno ai deck, ovvero gli eserciti, completamente personalizzabili (non ancora nella beta) con le unità che più si adattano allo stile di gioco del giocatore e che costituiranno le unità che sarà possibile chiamare in campo nelle partite multiplayer.
Interfaccia e Comandi
L'interfaccia di Wargame Airland Battle è impostata nel seguente modo:


  • Una Minimappa nell'angolo in alto a destra.
  • I comandi per i Flare, segnali per indicare agli alleati.
  • L'elenco dei Comandi nell'angolo in basso a destra.
  • Il Menu del Comando Aereo in basso a sinistra.
  • Le Informazioni sull'unità in basso.
  • Il Menu dei rinforzi in alto.

La minimappa indica in modo semplificato le posizioni delle forze alleate e ostili. Sono indicati con quadrati le unità normali, con triangoli le unità logistiche, con triangoli vuoti all'interno le basi logistiche (FOB) e con dei cerchi concentrici le unità di comando.

I Flare possono essere utilizzati per indicare e quindi attirare l'attenzione dei compagni di squadra su una determinata posizione. Questi, in ordine da sinistra a destra, metteranno un segnale ATTACCA, DIFENDI, AIUTO oppure un segnale con Testo Personalizzato. Clicca con il sinistro sul tipo di segnale che vuoi e poi clicca con il sinistro sulla posizione desiderata. I segnali resteranno sullo schermo fino a quando chi lo ha messo ci clicca con il tasto destro.

I Comandi sono diversi e includono:
  • Fast Move, ordina alle unità di proseguire sulle strade, velocizzando il movimento, anche se più vulnerabile alle imboscate.
  • Stop, ferma le unità se in movimento, per facilitare la mira.
  • Fire Position, ordina alle unità di attaccare il suolo nella posizione desiderata, necessario per indicare la posizione di tiro per le artiglierie e mortai.
  • Attack, ordina alle unità di muoversi in quella posizione. Una volta avvistati nemici le unità si fermeranno e ingaggeranno i nemici che incontrano sulla strada.
  • Unload/Load, ordina alle unità di fanteria di scendere/salire sui mezzi di trasporto
  • Land, ordina agli elicotteri di atterrare.
  • Chg Alt, ordina agli elicotteri di cambiare l'altezza a cui si trovano, a scelta tra un'altezza maggiore per spostarsi e una a livello degli alberi, per nascondersi o proteggersi.
  • Reverse, ordina alle unità di procedere in retromarcia, arretrando senza esporre la corazza posteriore, più vulnerabile.
  • Evac, ordina agli aerei di abbandonare il campo di battaglia per andare a rifornirsi.

Esistono anche degli ordini avanzati per quanto riguarda le formazioni:
  • Split, separa le unità facenti parte di un gruppo. Clicca con il sinistro l'unità che vuoi separare o clicca in un punto qualsiasi per separarle tutte.
  • Regroup, raggruppa le unità selezionate. Devono essere esattamente dello stesso tipo e fino ad un massimo di 4 per le unità terrestri e 2 per gli elicotteri.
  • Spread, ordina alle unità di allargarsi, utile quando sotto tiro dell'artiglieria nemica per limitare i danni.

Molti di questi comandi hanno degli hotkey abbinati che possono essere personalizzati. Prendi del tempo per studiarli o cambiarli nelle impostazioni.

Gli Aerei acquistati dal menu dei rinforzi appariranno nell'Air Comm, in basso a sinistra. Qui potrai visualizzare lo stato degli aerei a tua disposizione, se sono pronti all'uso oppure se in riparazione/rifornimento. Gli aerei si chiamano in campo cliccando con il sinistro l'aereo o gli aerei che desideri chiamare e cliccando con il destro la posizione che desideri oppure l'unità che vuoi attaccare. Gli aerei, una volta evacuati, non saranno più utilizzabili fin che non saranno riforniti.

Le Informazioni sull'Unità sono indicate in basso, e verrano presentate informazioni quali armamento, quantità di munizioni e carburante, stato del morale e danni subiti. Una o più armi possono essere disattivate e riattivate cliccando con il sinistro, utile per assicurare che una squadra di ricognizione dietro le linee nemiche non venga scoperta o obbligare un mezzo ad utilizzare una determinata arma.
Schieramento dei Rinforzi
I rinforzi vengono chiamati in campo con il menu di schieramento. Qua potrai visualizzare tutte le unità a tua disposizione, vedere i costi delle unità, la disponibilità e le informazioni come possono essere il tipo di ottiche, tipo di armamento, numero di munizioni, velocità, autonomia e così via.

I rinforzi arriveranno da fuori mappa dai settori che hanno a disposizioni dei punti di rientro, indicati con delle frecce grandi. Dalle frecce piccole arriveranno gli aerei.

Il menu dei rinforzi è diviso per categorie, separati per ruolo. A sinistra è possibile vedere il numero di punti rinforzo a disposizione, che aumenteranno nel tempo in base ai settori della mappa conquistati. Ogni settore garantisce n punti rinforzo ogni 4 secondi quanti ne indica sopra al nome.

Le categorie disponibili sono:
  • LOG, categoria dei mezzi logistici. Qua puoi trovare le unità di comando che servono per conquistare i punti e mezzi per rifornire le truppe di munizioni, carburante e riparazioni.
  • REC, categoria dei mezzi da ricognizione. Qua puoi trovare le unità da ricognizione, che hanno ottiche migliori rispetto al resto delle unità.
  • TNK, categoria dei carri armati e dei mezzi corazzati.
  • INF, categoria della fanteria. Qua puoi trovare tutta la fanteria trasportata via terra e via elicottero.
  • SUP, categoria dei mezzi di supporto. Qua puoi trovare mezzi antiaerei, artiglieria e mortai.
  • VHC, categoria dei veicoli. Qua puoi trovare i veicoli che non rientrano tra quelli corazzati, come per esempio blindati leggeri e mezzi anticarro con missile.
  • HEL, categoria degli elicotteri.
  • AIR, categoria degli aerei.

Ogni unità ha un costo e una disponibilità. La disponibilità varia a seconda del mezzo e del numero di pack acquistati nella creazione del deck (ancora non inclusa). Inoltre è possibile acquistare unità veterane allo stesso costo, dove disponibili, anche se con una disponibilità ridotta. Le unità veterane sono più efficienti, mirano più velocemente e hanno morale maggiore.
Creazione del Deck
Funzionalità disponibile dalla beta dalla versione v257




Nella creazione del deck bisogna considerare la presenza dei punti di attivazione slot che regola il numero di unità acquistabili per categoria. Più unità della stessa categoria si acquistano, maggiore saranno i punti di attivazione spesi. Esempio pratico: il primo carro costa 1 punto di attivazione, il secondo carro 2 e così via.

Sarà possibile creare deck in base alle proprie preferenze, acquistando separatamente con le stelle di comando le unità (nella beta sono già disponibili tutte le unità). Scelte specifiche possono dare dei bonus:

  • Deck nazionali: avere deck composti solo da unità della stessa nazione ti permette di avere più slot di attivazione e ti da accesso a unità prototipo altrimenti non disponibili.
  • Deck tematici: limiteranno il numero massimo di unità per categoria (carri, fanteria,aerei), ma aumenteranno l'esperienza e/o ridurrano il costo in punti di attivazione.
  • Deck d'era: limitando la selezione delle unità per anno di servizio (pre anni 75, 80 e 85) avrai a disponizione una disponibilità di forze (numerica) superiore.

A differenza di Wargame European Escalation, dove se mettevi l'unità nel deck avevi accesso a tutte le sue varianti che avevi sbloccato, qui dovrai selezionare la variante che ti interessa. Inoltre per la stessa unità sarà possibile selezionare l'esperienza (quindi efficienza) a scapito della disponibilità numerica oppure selezionare più volte la stessa unità, per aumentare la disponibilità.
Utilizzo delle Unità: Logistica e Supporto
Da questa sezione sezione in avanti spiegheremo in breve l'utilizzo di ciascuna categoria di unità.

LOGISTICA
La logistica è una parte fondamentale di questo gioco: le unità avendo munizioni e carburante limitate dovranno, prima o poi, essere rifornite o riparate se danneggiate in combattimento.

Per fare questo puoi utilizzare direttamente le FOB (Forward Operating Base) che sono delle basi vere e proprie oppure i mezzi logistici. Le FOB sono acquistabili solo prima dell'inizio della partita, mentre i mezzi logistici no.

I mezzi logistici possono essere di terra oppure su elicottero. Quelli di terra sono più lenti e trasportano meno risorse, ma sono anche presenti mezzi di rifornimento corazzati e armati. Gli elicotteri sono più veloci e portano più risorse, ma sono più vulnerabili e devono anche avere spazio per atterrare.

E' possibile scegliere, se si desidera, di limitare il tipo di rifornimento da dare, per esempio solo munizioni, solo carburante, solo riparazioni e combinazioni tra loro. Di default sono attive tutte e tre.

Stai attento alle tue unità antieree missilistiche e ai veicoli anticarro con missili (TOW e simili) e assicurati che siano sempre rifornite.

Se finisci le risorse del trasporto non disperare: ordinagli di tornare alla FOB per rifornirlo e riutilizzarlo.

Nella logistica troverai anche le unità di comando che ti servono per conquistare i settori. Conquistando un settore ti darà accesso a più punti rinforzo e/o a punti di rientro per i rinforzi.

Assicurati di nascondere bene la tua unità di comando e di proteggerla, perchè sono unità molto costose e molto vulnerabili. Il nemico cercherà sempre di eliminare i vostri CV, quindi se sapete che ve l'hanno vista spostatela perchè potrebbe star arrivando un attacco aereo oppure del fuoco di artiglieria.

NB: avere più unità di comando nello stesso settore non da' nessun bonus.

SUPPORTO
Il supporto ti da accesso alle unità antiaeree, sia AAA (cannoni) sia missilistiche (sia RADAR che IR). Con l'introduzione degli aerei questa categoria ora è importantissima.

Due cose da considerare sono la gittata e il numero dei missili: la gittata varia a seconda della tecnologia, quelli Radar guidati hanno maggiore gittata, ma hanno bisogno di più tempo per agganciare, mentre quelli a Infrarossi sono più immediati e hanno meno gittata. Di solito hanno pochi missili, quindi assicurati di avere rifornimenti.

Piccola nota, sono disponibili (per ora solo i Francesi) aerei per attacco SEAD (Suppression of Enemy Air Defense) che hanno missili anti-radar. Questi missili agganciano la sorgente di una fonte radar, quindi le antiaeree (sia quelle che lo usano per il puntamento dei cannoni sia per quelli con missili radar veri e propri), e possono distruggerle molto facilmente volando ad alta velocità e a bassa quota. Per evitare di perdere unità AA, tieni spento il radar quando non serve (disattiva l'arma).

Nel supporto sono anche disponibili le artiglierie e i mortai. Le artiglierie hanno cannoni di calibro elevato per fuoco indiretto, quindi hanno una gittata molto elevata e alto potenziale esplosivo. I mortai hanno calibri inferiori: gittata e danni inferiori, ma sono più precisi e hanno rateo di fuoco maggiore. Sono anche disponibili artiglierie a razzo, che hanno una rosa di tiro molto ampia, per danno ad area.

Le artiglierie sono più precise se ci sono unità alleate che possono osservare la zona bersaglio, quindi sfrutta i ricognitori per avere il "Tiro Corretto" e aumentare la precisione.

Utilizza le artigilierie per ammorbidire bersagli pesanti come carri pesanti, abbattendone il morale e renderli meno efficienti, per eliminare bersagli importanti come unità di comando, antieree e mezzi anticarro con missili. Puoi anche utilizzare colpi fumogeni per bloccare la visuale alle unità, facilitando l'attacco e permettendoti di avvicinarti in sicurezza.
Utilizzo delle Unità: Carri Armati e Fanteria
CORAZZATI
I carri armati costituiscono la spina dorsale del gameplay terrestre, protagonista degli scontri e re della potenza di fuoco su cingoli.

A tua disposizione un intero arsenale che varia da carri di supporto alla fanteria, carri leggeri fino ad arrivare a carri del calibro dei T80, Leopard 2 e Abrams. Sceglierai la corazza sulla mobilità, oppure la potenza di fuoco sul rateo di fuoco? Qualunque scelta tu faccia ricorda che i carri non sono invulnerabili.

I carri sono ottimi per i campi aperti, non hanno bisogno di copertura come la fanteria. Usala per spingere su interi fianchi oppure nascondili nelle foreste per tendere imboscate al nemico. Non portare mai i carri armati in città, se non quelli leggeri da supporto per la fanteria. Questo perchè la fanteria in copertura, soprattutto in città, è devastante sui carri.

I principali nemici dei carri sono aerei ed elicotteri, quindi assicurati di avere sempre antiaerea disponibile per coprire i carri. Un'altra minaccia per i carri sono altri carri armati pesanti e mezzi/fanteria con razzi guidati anticarro. Usa l'artiglieria per tirargli addosso e mozzargli il morale, rendendoli meno efficaci, oppure usa il fumo per bloccarne la visuale.

FANTERIA
La fanteria ha un ruolo più importante di quello che si possa credere, anche in un gioco con mappe così vaste. La fanteria ha il compito di presidiare le città e le foreste chiave, respingendo fanteria nemica e quei carri che si azzardano ad arrivare a tiro.

La fanteria è molto versatile perchè ce ne sono di diversi tipi, ne citiamo la maggior parte:
  • Fanteria Anti-Fanteria
  • Fanteria da Ricognizione
  • Fanteria Anticarro
  • Fanteria Antiaerea
  • Fanteria Anticarro con Missili Guidati
  • Forze Speciali
  • Fanteria Aviotrasportata
  • Fanteria di Riserva
  • Fanteria con Lanciafiamme

Poi le varie squadre di fanteria si distinguono per precisione, armamento, morale e numero (squadre da 2, 5, 10, 15).

La gestione della fanteria è stata molto semplificata rispetto a Wargame European Escalation. Le città sono ora divise in quartieri, all'interno dei quali la fanteria si sposterà autonomamente per ingaggiare forze ostili.

Non mandare mai la fanteria in campo aperto, facile preda dei carri armati e artiglieria, ma posizionala sempre in città o nelle foreste, e per spostarle usa i mezzi da trasporto che sono loro assegnati.
Utilizzo delle Unità: Ricognitori e Veicoli
RICOGNIZIONE
La ricognizione è come la prevenzione di una malattia incurabile, la sconfitta. Senza ricognitori hai perso. Punto.

Usa i ricognitori per avere più informazioni sui nemici per gestire al meglio la tua difesa o pianificare il tuo attacco. Usa ricognitori corazzati per accompagnare l'avanzata dei carri, usa mezzi leggeri per tenere d'occhio zone remote e i fianchi, e usa la fanteria per avere ricognitori in città oppure per infiltrarli dietro le linee nemiche.

Con i ricognitori pui sfruttare al meglio la potenza di fuoco dell'artiglieria e delle unità a lunga gittata. Infatti quasi tutte le unità normali non riescono a vedere fino all'apice della portata delle proprie armi, quindi necessitano di "luce" per ingaggiare dalla distanza massima.

Quando usi elicotteri da ricognizione, che hanno la visuale più ampia di tutte le unità, presta molta attenzione, in particolare a non avvicinarti alle unità nemiche e a evitare zone coperte da antiaerea.

VEICOLI
I veicoli sono mezzi che non sono molto corazzati, ma non sono da sottovalutare. Molti di questi mezzi nascondono missili anti carro a lunga gittata che supera di gran lunga quella dei cannoni convenzionali.

Il loro utilizzo si limita al mero supporto delle forze principali, nel senso che devono comunque essere presenti mezzi corazzati a prendersi le "botte", mentre loro attaccano, e non possono sopravvivere da soli.

Essendo molto leggeri sono spesso bersagli per l'artiglieria quindi assicurati di cambiare posizione di tanto in tanto, altrimenti rischi di perdere i tuoi mezzi.
Utilizzo delle Unità: Aerei ed Elicotteri
Arriviamo al pezzo forte del gioco, il supporto aereo. In Wargame Airland Battle troviamo sia velivoli ad ala fissa sia ad ala rotante, aerei ed elicotteri.

AEREI
Introdotti in Airland Battle, gli aerei contribuiscono molto ad aumentare il dinamismo nelle partite, con la loro ineguagliabile potenza di fuoco e rapidità. Nelle giuste condizioni sono in grado di decidere le sorti di una schermaglia.

Sono disponibili 150 aerei tra cui scegliere, molti sono varianti dello stesso, altri hanno armamenti diversi. Citiamo alcuni degli armamenti presenti:
  • Armamento CAP (Combat Air Patrol) - Composto da missili aria-aria radar e IR
  • Armamento CAS (Close Air Support) - Composto da cannoni, razzi, bombe e missili aria-terra (AGM)
  • Armamento EW (Electronic Warfare) - Composto da sistemi di interferenza per i radar
  • Armamento SEAD (Suppression of Enemy Air Defense) - Composto da missili anti-radar
  • Armamento Anti Carro - Composto da bombe a grappolo e/o AGM
  • Armamento da Bombardamento - Composto da bombe a caduta libera
  • Armamento Napalm - Composto da bombe incendiarie

E' difficile scrivere una guida per tutti i tipi di armamento, quindi ecco dei consigli generici. Assicurati che non siano presenti antiaeree dove vuoi mandare i caccia, possibilmente manda insime agli aerei d'attacco degli aerei per SEAD. Sta attento ai caccia nemici, possono arrivare dal nulla in pochi secondi, quindi sta pronto a mandare i tuoi se dovessero presentarsi o inviali preventivamente.

Gli aerei sono acquistabili come qualsiasi altra unità, solo che appariranno nell'Air Comm in basso a sinistra, pronti ad essere chiamati. Non ci sarà bisogno di riacquistarli se riescono a evacaure dal campo di battaglia, ma dovrai solo aspettare che vegano riforniti di armi, munizioni ed eventualmente riparati.

Gli aerei sono infatti limitati per quanto riguarda Carburante e Munizioni, e usciranno dal campo di battaglia nonappena hanno terminato le munizioni, carburante, oppure li viene ordinato di farlo con il comando Evac.

ELICOTTERI
Come comportamento è molto simile agli aerei, veloci e vulnerabili, vanno usati con cautela. Esistono diversi tipi di elicotteri che vanno da elicotteri da trasporto a quelli d'attacco a distanza e cannoniere.

Tieni a mente che gli elicotteri della NATO sono normalmente pù fragili di quelli del Patto, ma hanno armamenti notevoli.

Gli elicotteri possono cambiare l'altezza a cui hoverano (quando stanno fermi) quindi possono abbassarsi al livello degli alberi per nascondersi con il comando Chg Altitude, per poi sbucare fuori e scatenare l'inferno.

Piccola nota, gli elicotteri per essere riforniti devono essere a terra. Per farlo gli deve essere dato l'ordine esplicito di atterrare LAND.
Consigli e Indicazioni Addizionali
Ecco una serie di consigli da tenere a mente:

  • Nel tempo di preparazione, prima di una partita, puoi schierare le tue unità all'interno dei settori iniziali. Assicurati di aver preso tutto quello che ti serve prima di avviare la partita cliccando su Launch Battle. Controlla sempre di avere ricognitori e antiaerea.
  • Le unità senza rifornimenti, quindi munizioni o carburante, sono inutili: assicurati di rifornirle al più presto.
  • Cerca di non perdere in alcun caso le unità di comando per il fuoco nemico. E' preferibile ritirarla temporaneamente più indietro se le cose si stanno mettendo male.
  • Cerca di sabotare i rifornimenti nemici, bombardandoli con artiglieria oppure tagliando le linee di rifornimento occupando le strade che vanno dai punti di rientro alla zona di battaglia. Ricorda anche che le unità logistiche nemiche, e le tue, possono essere catturate se non sono presenti forze armate nelle vicinanze.
  • Non serve avere antiaerea per coprire tutta la mappa: gli aerei nemici entrano in mappa dai corridoi aerei, segnati con una freccia sottile. Quasi sempre le unità aeree andranno in linea retta dal corridoio fino al bersaglio, quindi posiziona l'antiaerea per coprire le zone obiettivo e attacrli quando attaccano loro.
  • Quasi tutte le antiaeree devono fermarsi prima di poter sparare. Se vieni ingaggiato quando sei in movimento, ferma subito le antiaeree.
  • Usi i carri armati pesanti come forza principale, ma se puoi, organizza una piccola forza di aggiramento composta da carri più leggeri.

Come comportarsi in caso di:
  • Hai avvistato un enorme (spam) gruppo di carri che si avvicina nella tua direzione: ritira le tue forze e prepara una linea difensiva. Avvisa gli altri compagni e chiedi aiuto se necessario. A seconda della loro formazione puoi tenere due comportamenti. Se avanzano in colonna a formare una lancia, come la maggior parte delle volte, arretra e posizionati a formare una U che circonderebbe le loro forze e prepara una forza di aggiramento. Se invece avanzano a formare una linea, concentrati su un lato della linea e se riesci a distruggerli, cerca di contrattaccare aggirando da quel punto.
  • Hai un sacco di aerei SEAD che ti attaccano: spegni gli armamenti radar e procurati della antiaerea a cannoni o IR. Ricorda che alcuni veicoli hanno missili IR e cannoni con radar di tiro (esempio il Tunguska). Spegni il cannone per evitare che ti agganci il missile.
< >
26 Comments
ermanno2007 Jan 16, 2016 @ 10:13am 
grazie un utile inizio
selfsearcher Apr 12, 2014 @ 2:43am 
Grazie! Adesso mi è tutto più chiaro.
otreblA_SNAKE_ITA Jan 8, 2014 @ 4:01am 
I suggerimenti presenti qui sopra sono moooolto utili, grazie mille! Ottimo lavoro ragazzi :D
=XIIªFVL=Capocuoco Jan 2, 2014 @ 4:37am 
ottimo lavoro grazie da parte di un ultra noob:)
una domanda : come si fanno risalire le fanterie sui mezzi di trasporto? farle scendere è semplice basta clikkare scarica! :)
spero in futuro in una variante 1942-44 :)
GHOST Sep 27, 2013 @ 11:09am 
ho notato che alcuni giocatori hanno i gradi come si ottengono?
Rino7617  [author] Aug 20, 2013 @ 2:30pm 
Ma non c'avrebbe azzeccato niente... Penso che un prossimo gioco possa essere ambientato più a sud, magari nel mediterraneo e Europa dell'est.

Io penso che possano aver in serbo qualche sorpresa per il GamesCom 2013, ma lo sapremo più avanti in settimana...
Dingo Egret Aug 20, 2013 @ 4:10am 
Appunto aggiungievano una parte della Campagna dedicata all'Italia e Jugoslavia che si fronteggiavano in gorizia.
Rino7617  [author] Aug 19, 2013 @ 11:38am 
Siamo in Scandinavia, non lo vedo molto probabile un intervento italiano là, anche perchè le campagne menzionano un avanzata su tutto il fronte europeo, sopratutto in Germania, quindi potrebbe essere occupata altrove...
Dingo Egret Aug 19, 2013 @ 9:34am 
Si ma l'Italia e gli stati Jugoslavi dove sono?Al posto della Danimarca e Canada avrei messo questi 2.
Rino7617  [author] Jul 10, 2013 @ 10:38am 
Guarda, io la campagna non l'ho giocata tantissimo, ma quelle che ho fatto non ho mai perso... Sinceramente mi aspettavo qualcosa di diverso, ma preferisco mille volte questa a quella di European Escalation, credo sia più adatta ad un gioco come questo.